Stampa

Condizioni generali di vendita di OMGE S.p.A.

Art.1     Ambito di validitàLe presenti Condizioni Generali di Vendita e fornitura si applicano e sono parte integrante di ogni contratto di vendita e fornitura concluso tra Omge S.p.A., Via Nazionale n. 1, 22070 Vertemate (CO) (in seguito, “Omge”) ed il Cliente (in seguito “il Cliente”). È espressamente esclusa l’applicazione di ogni altra diversa disposizione, anche se indicata dal Cliente in base ad un richiamo da questi fatto alle proprie condizioni contrattuali o di acquisto. Qualsiasi modifica delle presenti condizioni dovrà essere confermata per iscritto da Omge, la quale potrà indicare diverse specifiche condizioni per ogni offerta o conferma d’ordine, che prevarranno sulle presenti condizioni generali. Il Cliente dà atto di essere a conoscenza del contenuto delle presenti condizioni generali di vendita, disponibili sul sito internet www.omgespa.it

Art.2     Offerte, ordini e conclusione del contrattoLe offerte di Omge non sono impegnative, né vincolanti. Gli ordini verranno considerati validi solo se effettuati per iscritto e trasmessi a Omge, anche via telefax o via e-mail, agli indirizzi dalla stessa comunicati. Nessun contratto sarà concluso tra Omge ed il Cliente fino a che non vi sia stata accettazione scritta dell’ordine del Cliente da parte di Omge, tramite conferma d’ordine giunta a conoscenza del Cliente. Successivamente alla conferma d’ordine, l’ordine non può essere revocato senza autorizzazione scritta di Omge.

Art.3     Caratteristiche dei Prodotti – ModificheEventuali informazioni o dati sulle caratteristiche e/o specifiche dei prodotti contenute in dépliants, listini prezzi, cataloghi o documenti similari, sono indicativi e non vincolanti. Omge si riserva di apportare ai Prodotti le modifiche che, senza alterare le caratteristiche essenziali dei prodotti, dovessero risultare necessarie od opportune. Nel caso di prodotti extra catalogo, Omge si riserva di far approvare per iscritto al Cliente il disegno costruttivo prima di avviare la produzione. Eventuali spese e costi, relativi a modifiche al prodotto, richieste dal Cliente rispetto al catalogo o al disegno costruttivo approvato, ove ritenute fattibili da Omge, saranno a carico dal Cliente medesimo. Sono a carico del Cliente anche ogni ulteriore modifica, integrazione, servizio o spesa richieste dal Cliente e non espressamente previste nella conferma d’ordine.

Art.4     Prezzi e pagamenti Salvo accordi contrari, il prezzo di vendita è fissato nella conferma d’ordine e deve intendersi in €uro, per unità di prodotto ed è sempre al netto di IVA e di eventuali spese di imballo e di trasporto. Le modalità ed i termini di pagamento sono indicate nella conferma d’ordine. In mancanza, il pagamento deve intendersi dovuto prima della consegna. I termini di pagamento sono tassativi e Omge non accetta sconti, ribassi o arrotondamenti. I pagamenti devono effettuarsi presso la sede di Omge o presso una delle Banche dalla medesima indicate. Il mancato rispetto dei termini di pagamento concordati determinerà l’applicazione, sulla somma dovuta, degli interessi moratori al tasso legale, calcolati in base a quanto stabilito dal d.lgs. n. 231 del 2002, senza necessità di formale costituzione in mora. Il pagamento sarà dovuto integralmente nei termini pattuiti anche nel caso di ritardo nell’arrivo della merce, o di avarie o perdite parziali o totali verificatesi durante il trasporto, non imputabili a Omge.

Art.5     Revisione dei prezziIl prezzo indicato nella conferma d’ordine, salvo diversamente indicato, rimane invariato fino alla data di consegna indicata nella conferma d’ordine. Se, per richiesta del Cliente o per motivi non imputabili a Omge, la data di consegna viene posticipata, Omge si riserva di rivedere il prezzo applicando al Cliente eventuali aumenti nel frattempo intervenuti, oltre ad eventuali spese di sosta e magazzinaggio. Nel caso in cui i termini di consegna richiesti dal Cliente dovessero eccedere i 3 (tre) mesi dalla data dell’ordine, Omge si riserva il diritto di rivedere il prezzo al momento della consegna.

Art.6     Consegna e trasportoSalvo diversamente indicato nella conferma d’ordine, la merce viene venduta franco stabilimento di Omge. I costi di trasporto dei prodotti ordinati sono a carico del Cliente. Con la consegna al Cliente, allo spedizioniere, al trasportatore o alla persona comunque incaricata di effettuare il trasporto e, comunque, al più tardi al momento in cui i prodotti escono dallo stabilimento di Omge, il rischio del loro perimento totale o parziale si trasmette al Cliente. La data di consegna è indicata nella conferma d’ordine di Omge. Tale data si intende sempre indicativa e non impegnativa, salvo diversamente pattuito per iscritto. Nel caso in cui, per cause non imputabili a Omge, quest’ultima risulti, temporaneamente o permanentemente impossibilitata ad effettuare la consegna per circostanze di forza maggiore e/o caso fortuito (quali ad esempio: terremoti, scioperi, serrate, mancanza di mezzi di trasporto, ordine delle autorità, alluvioni ecc.) Omge ne darà tempestiva informazione al Cliente e sarà sollevata dagli obblighi di consegna per tutta la durata dell’impedimento e per tutto il tempo in cui si protraggono gli effetti ad esse conseguenti nonché da ogni obbligo di risarcimento danni per ritardo o inadempimento nei confronti del Cliente. Nel caso in cui non sia rispettata da parte del Cliente, anche solo in parte, una delle condizioni stabilite per la fornitura o vendita, o nel caso in cui si verificassero variazioni di qualsiasi genere nella ragione o nella compagine sociale come pure in caso di difficoltà nei pagamenti da parte del Cliente, anche nei confronti di terzi, Omge avrà la facoltà di sospendere le consegne, anche nel caso di ordini confermati e modificare i termini di pagamento. Indipendentemente dalle sopra citate circostanze, Omge si riserva il diritto di ridurre i limiti della propria esposizione, se accordata, nei confronti del Cliente, qualora variassero le condizioni generali di mercato o intervenissero fatti o circostanze di natura tale da influenzare il normale svolgimento dell’attività di Omge. La conferma d’ordine indica se è previsto un imballo per il prodotto, che, salvo diversa indicazione, si intende standard. Imballi speciali dovranno essere previamente richiesti dal Cliente e confermati nella conferma d’ordine.

Art.7     GaranziaOmge concede una garanzia generica per i difetti di fabbricazione per i suoi prodotti, della durata di 12 (dodici) mesi dalla data della fattura. La garanzia consiste e si limita alla riparazione o sostituzione del componente o dei singoli pezzi difettosi, che impediscano il buon funzionamento del prodotto e sempre che si tratti di difetti esistenti sin dall’origine. La garanzia non copre i difetti o i danni causati durante il trasporto o dal Cliente a seguito di negligenza nell’uso o manomissione del prodotto procurata direttamente o indirettamente, ovvero causati da riparazioni, sostituzione di singoli componenti, manutenzioni effettuate da soggetti non autorizzati da Omge, da imperizia tecnica, ovvero da qualsivoglia circostanza indipendentemente da atti o fatti di Omge. Ove sia applicabile la garanzia, rimangono a carico del Cliente le spese di mano d’opera, viaggio e trasferta del personale che interverrà presso la sede del Cliente o nel luogo di installazione del prodotto. Il Cliente è tenuto ad indicare tempestivamente a Omge il luogo ove la riparazione deve essere effettuata e tutte le indicazioni tecniche (quali modello e codice del prodotto, tempi richiesti per l’intervento, anomalia segnalata, indirizzo completo, telefono e fax, ditta e persone referenti) nonché le autorizzazioni necessarie per ridurre al minimo i tempi di intervento e facilitare l’individuazione e la risoluzione dell’inconveniente. Il Cliente, a pena di decadenza dalla stessa garanzia, deve denunciare a Omge i vizi o i difetti eventualmente riscontrati, entro 8 giorni dal loro verificarsi e, comunque, non oltre i 6 (sei) mesi dalla data della fattura. La garanzia decade se il Cliente non osserva le condizioni di pagamento ovvero se i guasti lamentati risultano originati da fatti del Cliente stesso, da suoi dipendenti o da terze persone. Le merci, prodotte da Omge, sono conformi alle leggi vigenti in Italia. Il Cliente dovrà accertarsi che le merci siano conformi alle leggi del Paese di destinazione delle stesse e dovrà informare tempestivamente e, comunque, prima della spedizione della merce, Omge delle eventuali modifiche da introdursi. In tal caso Omge sarà libera di rifiutare l’ordine o di addebitare il maggior costo. Qualsiasi responsabilità che possa derivare dai prodotti per eventi successivi alla consegna, ivi compresi eventuali danni a persone o a cose (anche quando tali cose siano parti od elementi accessori alla macchina), sarà ad esclusivo carico del Cliente. Il risarcimento per danni diretti ed indiretti non potrà mai superare il doppio del prezzo del bene venduto.

Art.8     Merce di ritorno Salvo casi specifici e accettati per iscritto, Omge non accetta resi di prodotti. Ogni reso deve essere preceduto da un reclamo scritto da parte del Cliente e deve essere preventivamente autorizzato per iscritto da Omge. Le spese di spedizione del reso sono a carico del Cliente e la merce si intende porto franco fino allo stabilimento Omge. Omge si riserva l’esame della merce restituita per verificare l’applicabilità della garanzia e, in caso di accertamento di un difetto imputabile a Omge, questa provvederà a sostituire i prodotti difettosi, ovvero ad emettere nota di accredito, sempre ché sia ancora operante la garanzia. In caso contrario la merce verrà restituita al Cliente con spese di trasporto a carico di quest’ultimo.

Art.9     Reclami e contestazioni Il Cliente è tenuto ad esaminare la merce ricevuta e a comunicare nel dettaglio, per iscritto, a Omge, eventuali vizi riscontrati o riscontrabili ad un primo esame, o qualsiasi altro reclamo in relazione ai prodotti. Nel caso in cui il Cliente non effettui la comunicazione di cui sopra entro 8 (otto) giorni dal ricevimento, i prodotti saranno considerati definitivamente accettati e conformi a quanto stabilito dal contratto di vendita, ferma restando la possibilità, esperibile entro e non oltre 6 (sei) mesi dalla data della fattura, di denunziare eventuali vizi non apparenti; in ogni caso la denunzia dei vizi deve avvenire entro 8 (otto) giorni dalla scoperta degli stessi e l’unico diritto del Cliente sarà limitato a quanto previsto dalla garanzia come sopra indicato. Resta inteso che le eventuali contestazioni riguardanti una parte della merce consegnata o una singola spedizione di merce non avranno effetto alcuno sul resto dell’ordine, né sul pagamento di altra merce già ricevuta e non contestata tempestivamente. Nessuna contestazione potrà altresì sospendere il pagamento della merce consegnata, perché considerata come essenziale ed improrogabile.

Art.10   Proprietà intellettuale di Omge Il Cliente riconosce espressamente che i marchi, nomi di commercio o altri segni distintivi apposti sulla merce sono di esclusiva proprietà di Omge e non possono essere alterati, modificati, rimossi o cancellati in qualsiasi modo. Il Cliente ha il limitato diritto di uso dei marchi, nomi di commercio o altri segni distintivi, così come di ogni altro diritto di privativa industriale o know-how produttivo e commerciale incorporato nella merce e che rimane di proprietà esclusiva di Omge, al solo e limitato fine di rivendere la merce al pubblico. Ogni diverso utilizzo della proprietà intellettuale di Omge da parte del Cliente, se non espressamente concesso da Omge medesimo per iscritto, si intenderà violazione da parte del Cliente dei predetti diritti esclusivi di Omge, anche sotto il profilo della responsabilità contrattuale e, come tale, sarà propriamente perseguito.

Art.11   Proprietà industriale di Omge I documenti, disegni, dati ed informazioni (sia in forma cartacea, sia su supporto elettronico) che dovessero venire consegnati al Cliente, rimangono di esclusiva proprietà di Omge e costituiscono supporto per una migliore rappresentazione del prodotto e sono indicativi delle prestazioni del prodotto stesso. Il Cliente si impegna a non riprodurli, a non divulgarli a terzi e ad assumere altresì le opportune cautele nei confronti del proprio personale al fine di garantirne la tutela.

Art.12   Legge applicabile - Foro competente Il contratto di vendita sarà regolato ed interpretato secondo la legge della Repubblica Italiana. Per qualsiasi controversia tra le parti, relativa ai rapporti di compravendita o fornitura, alla loro instaurazione, esecuzione o cessazione, sarà esclusivamente competente il Foro di Como – Italia.

Art.13   Informativa sul trattamento dei dati personali Ai sensi dell’articolo 13 del Decreto Legislativo n. 196 del 2003, Omge comunica che tratterà i dati personali di Clienti, fornitori, collaboratori e anche di soggetti che abbiano volontariamente comunicato direttamente, telefonicamente, via fax o via e-mail i loro dati anagrafici. Omge garantisce che il trattamento dei dati personali si svolgerà nel rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali, nonché della dignità dell’interessato, con particolare riferimento alla riservatezza, all’identità personale e al diritto alla protezione dei dati personali. Tutti i dati comunicati dai soggetti interessati, sono trattati esclusivamente per adempimenti connessi all’attività economica di Omge, quali la fornitura di prodotti e servizi richiesti, in particolare: (i) per l’inserimento nelle anagrafiche e nei database informatici aziendali; (ii) per l’emissione di documenti di trasporto, fatture e note accredito; (iii) per l’emissione di preventivi e offerte a Clienti attivi e/o potenziali; (iv) per l’emissione di richieste di offerte a fornitori attivi e/o potenziali; (v) per la tenuta della contabilità ordinaria e iva; (vi) per la gestione di incassi e pagamenti; (vii) per l’elaborazione di statistiche interne aventi lo scopo di monitorare il grado di soddisfazione della Clientela sulla qualità dei servizi e dei prodotti forniti al fine di un migliore orientamento alle esigenze della Clientela; (viii) per lo scambio di comunicazioni inerenti l’attività economica, amministrativa e commerciale dell’azienda mezzo telefono, posta, corriere, fax, e-mail e tramite aree riservate e private del sito Internet di Omge; (ix) per soddisfare gli obblighi previsti dalle norme di legge, dai regolamenti, dalla normativa comunitaria, da norme civilistiche e fiscali. I dati personali che i Clienti, i fornitori, i collaboratori hanno volontariamente comunicato a Omge, non saranno in alcun modo diffusi. I dati personali degli interessati, qualora fosse necessario, potranno essere comunicati, a: (i) a tutti i soggetti cui la facoltà di accesso a tali dati è riconosciuta in forza di provvedimenti normativi; (ii) ai collaboratori di Omge, nell’ambito delle relative mansioni e/o di eventuali obblighi contrattuali con loro, inerenti i rapporti commerciali con gli interessati; (iii) agli uffici postali, a spedizionieri e a corrieri per l’invio di documentazione e/o materiale; (iv) a tutte quelle persone fisiche e/o giuridiche, pubbliche e/o private (studi di consulenza legale, amministrativa e fiscale, studi di consulenza del lavoro per la compilazione delle buste paga, Uffici Giudiziari, Camere di Commercio, Camere ed Uffici del Lavoro, ecc.), quando la comunicazione risulti necessaria o funzionale allo svolgimento della attività di Omge e nei modi e per le finalità sopra illustrate; (v) istituti bancari per la gestione d’incassi e pagamenti derivanti dall’esecuzione dei contratti. In questi casi saranno comunicati solo i dati essenziali rispetto alle finalità per le quali sono comunicati. Il conferimento dei propri dati personali, da parte dei soggetti che intendono aprire un rapporto commerciale con Omge, anche se puramente informativo sulle attività /servizi di Omge, è da ritenersi facoltativo, ma il loro eventuale mancato conferimento potrebbe comportare la mancata prosecuzione del rapporto o avere effetto sul suo corretto svolgimento e sugli eventuali adempimenti di legge, anche fiscali. I dati sono conservati presso la sede operativa di Omge, per il tempo prescritto dalle norme civilistiche e fiscali. Il trattamento dei dati personali avviene utilizzando sia supporti cartacei che informatici con l’osservanza di misure cautelative, al fine di garantire la sicurezza e la riservatezza. Il Titolare del trattamento dei dati personali è Omge S.p.A – Via Nazionale n.1, 22070 Vertemate (CO). Responsabile e incaricato del trattamento sono di volta in volta nominati dal Titolare del trattamento. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile. L’interessato ha inoltre diritto di ottenere l’indicazione: (i) dell’origine dei dati personali, delle finalità e modalità del trattamento; (ii) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici; (iii) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2 del D. Lgs. n. 196 del 2003; (iv) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati. L’interessato ha diritto di ottenere: (i) l’aggiornamento, la rettifica ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati; (ii) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: (i) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; (ii) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale. I diritti, di cui sopra, potranno essere esercitati con richiesta rivolta senza formalità al titolare o ad uno dei responsabili, anche per il tramite di un incaricato. La richiesta rivolta al titolare o al responsabile potrà essere trasmessa anche mediante lettera raccomandata, telefax o posta elettronica.